La Fashion Night targata Laba chiude la settimana della moda maschile

Un tuffo tra Oriente e Occidente, all’insegna delle contaminazioni e degli scambi, tra fusioni e reciproche influenze. La Fashion Night targata Laba Firenze e B-Roof ha chiuso, ieri sera, la Settimana Internazionale della Moda maschile di Firenze con uno show affascinante.

Nelle sale del ristorante panoramico B-Roof, al quinto piano del Grand Hotel Baglioni, hanno sfilato le collezioni di quattro studenti della Libera Accademia di Belle Arti di Firenze. Samanta Bruni, Michele Catelani, Huang Juan e Yang Yahan hanno presentato ad aziende, stampa e istituzioni, gli outfit ideati e realizzati interpretando il tema dell’evento: l’ “Est che incontra l’Ovest”. Un défilé che ha intervallato a più riprese le varie portate, sapientemente curate dallo chef del B-Roof, Richard Leimer.

La serata si è aperta con una performance di Sound Design del maestro Andrea Gozzi, che ha proposto un mix tra musica elettronica e acustica. La cena è poi proseguita fino a tarda notte, tra piatti eccellenti e passerelle di grande impatto scenico.

Non sono voluti mancare all’appuntamento, il vicesindaco del Comune di Firenze Cristina Giachi, che ha portato il saluto dell’Amministrazione comunale; il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani e il direttore del Centro di Firenze per la Moda Italiana Alberto Scaccioni. Partner della Fashion Night, Officina de’ Tornabuoni. La Fashion Night torna con la Summer Edition nel prossimo mese di giugno.

FASHION NIGHT: COME NASCE - La Fashion Night, giunta alla sua quarta edizione, nasce dalla collaborazione tra la LABA - Libera Accademia di Belle Arti di Firenze e la kermesse Moda@Baglioni: l’idea è dar vita all'evento glamour fiorentino per eccellenza, che chiude il Salone internazionale dedicato alla moda maschile, sia durante la Summer edition che in concomitanza con la Winter edition. Una occasione preziosa per mostrare tutto il potenziale di un territorio in cui si coltivano giovani talenti.

CHI E’ LABA? – La Libera Accademia di Belle Arti di Firenze, autorizzata dal Miur a rilasciare titoli equipollenti alla laurea (D.M. 358 del 30 maggio 2017), è attiva da oltre 15 anni e presenta corsi accademici strutturati, offrendo la possibilità di conseguire diplomi in cinque indirizzi: Fotografia, Graphic Design & Multimedia, Arti Visive-Pittura, Design e Fashion Design.

Ogni anno organizza seminari, workshop ed esperienze in aula con aziende nazionali e internazionali, per rafforzare sempre più il legame tra il mondo della formazione e quello del lavoro.

B-ROOF: INFO - Il ristorante panoramico B-Roof, situato al quinto piano dello storico Grand Hotel Baglioni di Firenze, rappresenta il volto contemporaneo di una storia unica nel campo della ristorazione. Il mix di grande cucina e location esclusiva, lo rende un locale unico e imperdibile.

Fonte: Laba - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina