Bollette pazze, truffe e call center: incontro con Adoc a Massa per imparare a difendersi

Volete imparare a leggere le bollette, a difendervi dalle truffe, da venditori assillanti e telefonate moleste? Il più delle volte bastano poche e semplici accortezze per evitare di perdere tempo e denaro, alcune linee guida che saranno presentate dall’Adoc Alta Toscana mercoledì 15 gennaio, alle ore 16, nella sede dell’Ada di Romagnano (davanti al campo sportivo). Relatrice dell’incontro rivolto ai consumatori sarà Valentina Sparavelli, referente apuana di Adoc, che spiegherà come riconoscere le truffe, districarsi nel complesso mondo degli acquisti, a leggere le bollette e a difendersi dalle telefonate moleste, a riconoscere alle fake news; presenterà inoltre anche le novità che riguardano i cambiamenti nel mercato libero dell’energia.

L’incontro è a ingresso libero ed è utile per tutti i consumatori.

Fonte: Uil Nord Toscana - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Massa

<< Indietro
torna a inizio pagina