A Montelupo incontro con le relatrici di tesi sulla Casa della Memoria

Incontro con le relatrici di tesi svolte alla Casa della Memoria, il centro dedicato alle persone affette da decadimento cognitivo e alle loro famiglie. Il Circolo La Casa della Memoria è stato ed è anche studio e ricerca. Sul centro di Montelupo Fiorentino specializzato in persone con decadimento cognitivo e demenze gestito dalla cooperativa sociale Minerva sono state negli anni svolte alcune tesi di laurea che hanno approfondito vari aspetti innovativi portati avanti negli spazi di via della Chiesa.
Per presentarli e discuterne insieme la cooperativa ha organizzato insieme all'Università di Firenze e al comune di Montelupo Fiorentino un simposio sabato 18 gennaio dalle 10 al Mmab (Piazza Vittorio Veneto 10). Dopo i saluti del sindaco Paolo Masetti e l'introduzione Cristina Dragonetti, presidente cooperativa Minerva le tre ex studentesse presenteranno i propri lavori.
Giulia De Rienzo presenterà la sua tesi dal titolo "Fare attività con persone con demenza: significati e prospettive", Caterina Menicocci “Laboratori di attività culturalmente situate: uno studio esplorativo” e Valeria Romeo "Gli effetti dell'attività musicale sulla malattia di alzheimer". Come discussant ci saranno Bastianina Contena, docente di psicologia clinica e Stefano Taddei, Docente di psicologia della salute all'Università di Firenze. Al termine dell'incontro sarà offerto un aperitivo ai presenti.

Fonte: Cooperativa sociale Minerva - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Montelupo Fiorentino

<< Indietro

torna a inizio pagina