Edicola antimafia, Nardini (PD): "Bene l'accordo con il Comune"

Riceviamo e pubblichiamo il commento della consigliera regionale Alessandra Nardini (PD) in merito all'accordo sull'edicola simbolo dei beni confiscati alla mafia rimossa da Borgo Stretto, che si sarebbe raggiunto durante un incontro tra le parti oggi in Comune a Pisa.

"Si tratta di un passo avanti da accogliere positivamente, perché la diffusione della cultura dell'antimafia è un bene per tutta la città, al di là delle divisioni politiche. Adesso vigileremo affinché davvero l'Amministrazione Comunale di Pisa, non nuova a forzature, garantisca effettivamente il percorso concordato e si giunga presto alla realizzazione di quanto pattuito".

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina