In scena a Bientina e Casciana 'Odore di Chiuso', un cast stellare di comici toscani

Un giallo in salsa comica che mette insieme un cast stellare che dal suo recentissimo debutto ha raccolto solo successi e sold out, per la rassegna di “Teatro Liquido”. Alla sua sesta edizione a cura di Guascone Teatro. Sabato 18 gennaio 2020 alle 21,30 al Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa), in Via XX Settembre, e domenica 19 gennaio alle 18,00 al Teatro Verdi di Casciana Terme (Pisa) in Via Regina Margherita, 11, è in programma “Odore di chiuso”.

Tatto dall'omonimo romanzo di Marco Malvaldi, arriva uno spettacolo giocoso, dove nella stessa sera, miscelati dalla regia di Andrea Bruno Savelli, si gode il fascino di una commedia thriller e del fascino di Pellegrino Artusi. Padre  della cucina italiana e qui interpretato da uno scatenato Andrea Kaemmerle che per l'occasione ha creato un nuovo buffo personaggio. Perla assoluta, poi, capace di far divertire quattro generazioni di spettatori, è Sergio Forconi, mito del cinema con più di cento film sulle spalle e grande talento comico.

La riduzione teatrale è di Angelo Savelli. La regia di Andrea Bruno Savelli. Con, oltre Sergio Forconi ed Andrea Kaemmerle, Amerigo Fontani, Diletta Oculisti, Pietro Venè e Andrea Bruno Savelli. Scene e costumi di Michele Ricciarini. Una produzione Teatrodante Carlo Monni.

In "Odore di chiuso", Marco Malvaldi, l'autore dei celeberrimi "Delitti del BarLume", raccoglie la sfida del romanzo storico narrando di una nobiltà in decadenza, che però non vuole rinunciare a nessun privilegio davanti ad un mondo che cambia inesorabilmente. E trasforma in detective suo malgrado un personaggio storico straordinario, letteralmente “gustoso” e tutto da scoprire: Pellegrino Artusi. Il celebre cuoco ed esperto gastronomico, il primo a trasformare l'arte della cucina in letteratura con il suo celebre "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene", diventa un fenomenale investigatore grazie alla lettura di un eroe suo contemporaneo, Sherlock Holmes. E così, in un castello della Maremma, tra ricette, tentati omicidi e omicidi riusciti si ride da morire di un mondo che non esiste più... per fortuna.

Prezzi: 15,00 euro intero, 12,00 euro ridotto. Per informazioni: 328 0625881 - 320 3667354 – info@guasconeteatro.it - www.guasconeteatro.it. Per le istruzioni su un buon uso del Teatro Liquido, con prezzo biglietti, formule di abbonamenti, agevolazioni, prenotazioni e altro, consultare il sito www.guasconeteatro.it.

L’appuntamento è nel programma di “Teatro Liquido” che è la stagione che coinvolge le città d’acqua di Bientina Casciana Terme Lari. Oltre 50 date tra teatro, musica, cinema, opera lirica, teatro ragazzi e altro, che da novembre 2019 a maggio 2020 troveranno casa al Teatro delle Sfide di Bientina e al Teatro Verdi Giuseppe, fu Carlo oste di Casciana Terme (Pisa).

Tra gli ospiti, solo per ricordarne qualcuno, ci saranno Fiona May, Dario Ballantini, Riccardo Goretti, Michele Crestacci, Stefano Santomauro, Gaia Nanni, Paolo Hendel e poi tanti, tantissimi altri artisti da ogni parte d’Italia. Molte parole ma anche moltissima musica. Spettacoli collaudati alternati a prime nazionali.

La stagione del Teatro Liquido è un progetto che porta la firma di Guascone Teatro di Pontedera (Pisa), sostenuto e promosso dal Comune di Bientina e Casciana Terme Lari, che prende forma da un’idea di Andrea Kaemmerle, direttore artistico anche dell’estiva “Utopia del Buongusto”.

Direzione Artistica Andrea Kaemmerle, organizzazione Adelaide Vitolo, ufficio stampa Fabrizio Calabrese, comunicazione Fabrizio Liberati, responsabile tecnico e grafica Marco Fiorentini, fonica Ernesto Fontanella.

Teatro comico tinto di giallo

Sabato 18 gennaio 2020 alle 21,30

al Teatro delle Sfide di Bientina (Pisa) in Via XX Settembre, 30

Domenica 19 gennaio alle 18,00

al Teatro Verdi di Casciana Terme (Pisa) in Via Regina Margherita, 11

Teatrodante Carlo Monni presenta

ODORE DI CHIUSO

Dall'omonimo romanzo di Marco Malvaldi - Riduzione teatrale di Angelo Savelli

Regia di Andrea Bruno Savelli

Con Sergio Forconi, Andrea Kaemmerle, Amerigo Fontani, Diletta Oculisti, Pietro Venè e Andrea Bruno Savelli

Scene e costumi Michele Ricciarini

Fonte: Guascone Teatro - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Bientina

<< Indietro

torna a inizio pagina