Strade Pescia, Giurlani scrive al presidente della provincia Marmo: "Immediato intervento sulle buche"

Oreste Giurlani

Anche a seguito di diverse segnalazioni di cittadini, il sindaco di Pescia Oreste Giurlani ha scritto al presidente della provincia Luca Marmo per chiedere l’immediato intervento sulle numerose buche che complicano la vita a chi percorre le strade di competenza dell’ente provinciale.

“La situazione di alcune strade è davvero insostenibile- spiega il primo cittadino pesciatino- per le buche che mettono a repentaglio la sicurezza delle persone che, coni loro mezzi, transitano sulle vie della provincia che si trovano sul nostro territorio. Da parte nostra abbiamo stanziato una cifre importante per intervenire sulle strade comunali, dove ci sono situazioni preoccupanti, e riteniamo che anche la provincia debba fare la sua parte. Ce lo chiedono i cittadini e lo chiede il buonsenso. Pur essendo consapevole delle molte difficoltà economiche che deve affrontare, mi auguro che Marmo ci possa rispondere quanto prima”.

In modo particolare Giurlani ha segnalato le condizioni di via Romana, via dei Fiori, della via  Lucchese fra il ponte del Marchi e rotatoria Esselunga e da lì fino a Ponte all’Abate e sul lastricato in via Roma, la via Mammianese nord che arriva fino a Vellano. Altro punto delicato è la zona di Pesciamorta , sulla via Romana, dove l’asfalto estremamente  deteriorato provoca rumori insopportabili a ogni passaggio di mezzi pesanti e per questo motivo i cittadini si sono molto lamentati in questi giorni.

Fra l’altro è in agenda fra le due amministrazioni un incontro, il prossimo 28 gennaio, con all’ordine del giorno le criticità relative alla strada provinciale 34 Valdiforfora e, alla luce di questa lettera, anche delle questioni sollevate da Giurlani.

 

Fonte: Comune di Pescia - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Pescia

<< Indietro

torna a inizio pagina