Espulso dall'Italia, lo trovano a Chianciano Terme: 26enne arrestato

Un transessuale 26enne di origini colombiane è finito nei guai nel Senese ed è stato espulso dall'Italia. L'uomo, clandestino e già colpito da espulsione, era finito nel mirino della polizia già a marzo 2019 a Padova, dove aveva fornito diverse generalità.

Gli agenti lo hanno trovato a Chianciano Terme in un appartamento assieme a due connazionali. Il 26enne era riuscito a tornare in Italia a dicembre 2019 dichiarandosi turista e esibendo il suo passaporto con le vere generalità. Il reingresso in Italia ha fatto scattare l'arresto, il 26enne è stato portato a Fiumicino e rimpatriato in Colombia.

Tutte le notizie di Chianciano Terme

<< Indietro
torna a inizio pagina