Nuove telecamere per la sorveglianza a Castellina in Chianti

Ammonta a circa 23 mila euro l’investimento del Comune di Castellina in Chianti per potenziare il sistema di videosorveglianza sul territorio e il monitoraggio sulle postazioni per la raccolta dei rifiuti. L’intervento sarà sostenuto da 15 mila euro messi a disposizione dalla Regione Toscana con il bando sulla sicurezza urbana, chiuso nei giorni scorsi, e da circa 8 mila euro stanziati dal Comune con risorse proprie.

“L’installazione delle nuove telecamere, attive tutti i giorni 24 ore su 24 - afferma il sindaco di Castellina in Chianti, Marcello Bonechi - porterà a 55 le postazioni esistenti sul territorio comunale collocate in punti strategici quali strade, edifici pubblici e principali arterie. La loro presenza rafforzerà il monitoraggio sul territorio, a beneficio della nostra comunità e dei visitatori, e sarà un ulteriore incentivo per una corretta gestione dei rifiuti, garantendo il decoro urbano del nostro paese. Le apparecchiature, inoltre, consentiranno il controllo dei veicoli in transito, grazie alla rilevazione delle targhe e questo sarà un ulteriore supporto per il lavoro quotidiano della Polizia municipale e delle forze dell’ordine, che ringrazio”.

Fonte: Comune di Castellina in Chianti - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Castellina in Chianti

<< Indietro
torna a inizio pagina