Parte la campagna Arci sul web #resistenzavirTUale

In questo particolare momento siamo costretti per il bene e la salute di tutti, a una forzata sospensione da tutte le attività e contatti consueti: le nostre abitudini sono sconvolte e ci troviamo a percepire in maniera assordante l’isolamento e lo scorrere del tempo che si dilata dentro le mura delle nostre case. Per la prima volta tutti i nostri Circoli Arci, luoghi deputati naturalmente all’aggregazione, alla condivisione e allo scambio sono chiusi per ovvi motivi di emergenza e per frenare il contagio del virus. Vedere le porte serrate, sapere che è così, dobbiamo ammetterlo, ci fa molta impressione:non era mai successo e i presidenti che hanno girato le chiavi, lo hanno fatto con dolore ma con grande responsabilità per un fine superiore, la salute di tutti. “Abbiamo chiuso - dice con orgoglio Alice Mollica, presidente del Circolo Arci Ponterotto- ma abbiamo scelto di lasciare una luce accesa fuori, per fare capire che quel luogo, presto tornerà ad accendersi tutto e ad accogliere ancora con calore i nostri soci”

E’quindi una necessità urgente per la nostra associazione non abdicare al nostro ruolo di animatori sociali, ma mettere in campo una “resistenza” alla passività e alla rassegnazione attraverso l’azione costante di diffusione di cultura, di emozioni e di curiosità. Vogliamo combattere la solitudine, oggi più che mai, e il possibile isolamento in cui le persone si sono venute improvvisamente a trovare. Lo facciamo con il web che diventa l’unico spazio permesso per incontrarsi, confrontarsi e raccontarsi,quasi fosse un immenso circolo Arci senza confini. A partire dalla campagna nazionale Resistenza virale - #iorestoacasa la nostra associazione ha escogitato espedienti e iniziative da promuovere sul web, che possano servire a personalizzare, a “cucirci addosso” ancora di più questa campagna, a dare un segnale della nostra presenza soprattutto coinvolgendo i soci e dirigenti attraverso l’hashtag #resistenzavirTUale. Stiamo intanto raccogliendo brevi video (di massimo un minuto e mezzo) nel quale i dirigenti, i soci (ma anche chiunque voglia farlo!), può raccontarsi in questi giorni:paure,speranze, messaggi di solidarietà, semplicemente per farci compagnia, condividere, diminuire le distanze.

Cosa faremo con questi video e cosa accadrà dunque sul web e in particolare modo sulla pagina facebook dell’Arci Empolese Valdelsa? Tenete a mente la data del 26 marzo. Da questo giorno verrà lanciato un “palinsesto”, un programma di appuntamenti fissi e cadenzatI, di attività giornaliere e settimanali su facebook, caratterizzato dall’hashtag #resistenza virTUale: video testimonianze di presidenti, di soci dei circoli, di artisti del territorio, di chi vuole raccontarsi, quiz di enigmistica, e perfino il vecchio gioco dei mimi a premi, lezioni video di canto, inglese su skype, yoga e piccole azioni tecnologiche con l’aiuto di tanti Circoli Arci che si sono messi a disposizione!

Il programma sarà così articolato: alle 14,30, verranno pubblicati sulla pagina facebook del Comitato Arci, uno al giorno, i video racconti che

ci invierete, tramite whatsapp al numero 3755442380. Ascoltare i pensieri di vecchi e nuovi “compagni di viaggio”, vedere le loro facce diventa in questo momento un’ esperienza di condivisione, sostegno e partecipazione ad un momento collettivo straordinario come quello che stiamo vivendo

Dalle 17,30 ogni giorno ci sarà invece la rubrica fissa “Enigmistica virale”:rebus,cruciverba e giochi di logica personalizzati per i più affezionati risolutori di enigmi. Subito dopo, seguirà l’imperdibile caro vecchio gioco dei mimi in video. Starà ai curiosi spettatori indovinare titoli di film o di libri. Al gioco si partecipa scrivendo la soluzione nei commenti sotto il post su facebook e il primo che risponderà in maniera corretta avrà in premio una colazione in uno dei Circoli Arci del territorio, di buon augurio per un veloce ritorno alla normalità. Non solo aggregazione, ma anche divertentissime occasioni di formazione: canto, yoga, inglese e tutorial “tecnologici”. Una volta alla settimana il, giovedì alle ore 19 potrete collegarvi per seguire le lezioni in video degli insegnanti Simone e Ilaria del Mirincoro, il coro popolare e laico del Circolo Arci Ponterotto che, in varie puntate, vi insegneranno a cantare le strofe di una intera canzone, guidandovi nell’intonazione, respiri e gestualità. Ogni martedì alle ore 18 invece Margherita dell’associazione Arci Ambarabà vi aspetta su skype per il corso di inglese in 5 lezioni” “English for holidays”, conversazioni utili con la speranza di potere partire presto per meravigliosi viaggi nel mondo. Per partecipare è necessario avere conoscenze scolastiche di inglese (base) e inviare una mail entro lunedì prossimo a info@arciempolesevaldelsa.it per costituire il gruppo Presto partiranno anche le lezioni d yoga con Dania del Circolo Arci Ponterotto: state a casa, tappetino e relax! Per chi è invece meno esperto di tecnologia, non perda i video tutorial del mercoledì e venerdì forniti dallo sportello Info.tecnologia, realizzati dagli operatori arci del centro di socializzazione del Circolo di Ponte a Elsa. Attraverso semplici video, illustreranno praticamente come aprire una casella di posta e altre azioni utili per chi è alle prime armi. Stiamo insieme, stiamo a casa: distanti ma vicini, per tornare presto ad accendere tutte le luci

Fonte: ARCI Empolese Valdelsa



Tutte le notizie di Empolese Valdelsa

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina