Affitto, aperto bando per i contributi a Altopascio

È aperto fino al 20 maggio il bando, rivolto ai cittadini altopascesi che si trovano in difficoltà economica a causa del coronavirus, attraverso cui presentare domanda per ottenere un contributo straordinario per il pagamento dell’affitto. L’amministrazione D’Ambrosio, grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana, ha infatti definito il bando, che rimarrà aperto fino a mercoledì 20 maggio, destinato specificamente ai lavoratori dipendenti e autonomi che in conseguenza dell’emergenza sanitaria nazionale abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro. Il contributo corrisponde alle mensilità di aprile, maggio e giugno e sarà corrisposto mensilmente se permangono le condizioni di accesso. Sarà calcolato sulla base del 50% del canone di affitto e comunque fino a un massimo di 250 euro.

Per facilitare le operazioni, l’amministrazione comunale ha attivato un portale che consente ai cittadini di presentare la domanda direttamente online, cliccando qui: http://www.comune.altopascio.lu.it/pa/affittocovid/. Inoltre, per essere ancora più di aiuto alle persone, è stato creato un video-tutorial, nel quale l’assessore al sociale, Ilaria Sorini, guida i cittadini nella compilazione della domanda, facendo vedere passo dopo passo cosa scrivere nei vari campi e dove trovare le varie informazioni.

“In un momento in cui dobbiamo stare distanti e non è possibile vedersi di persona - commenta l’assessore Sorini -, abbiamo pensato di creare una cosa semplice e intuitiva che crei comunque un filo di collegamento con le persone. Quella del contributo per l’affitto è una misura molto significativa e molto attesa, con la quale intendiamo sostenere le famiglie che hanno perso il lavoro o che comunque hanno visto calare il reddito a causa dell’emergenza epidemiologica. La casa è un diritto, compito di un’amministrazione pubblica è quello di garantire questo diritto e supportare chi si trova in difficoltà. Per facilitare le operazioni e consentire ai cittadini di presentare la domanda in modo agile, abbiamo creato una piattaforma online direttamente sul sito istituzionale del Comune di Altopascio. Si tratta di una procedura guidata: al cittadino è richiesto di compilare i vari campi indicati. A giorni, inoltre, erogheremo anche il contributo affitto 2019 e definiremo le altre misure pensate e costruite per la comunità per rispondere in modo forte e strutturato agli effetti economici del coronavirus. Misure che andranno a supporto sia delle famiglie sia dei settori maggiormente colpiti da questa situazione”.

REQUISITI. Tra i requisiti per presentare la domanda c’è quello di avere un ISE (Indicatore della situazione economica) non superiore a 28.684,36 euro per l’anno 2019. Per coloro che non sono in possesso dell’attestazione Ise 2019 viene consentita l’indicazione del valore simulato calcolato tramite il portale INPS al seguente link: https://servizi2.inps.it/servizi/Iseeriforma/FrmSimHome.aspx (il valore da tenere in considerazione è quello come indicato nella figura esemplificativa: http://www.comune.altopascio.lu.it/pa/wp-content/uploads/simulatore-ISE.jpg). Altro requisito è quello di avere una diminuzione del reddito del nucleo familiare di almeno il 30 per cento per cause riconducibili all’emergenza epidemiologica da Covid-19, rispetto alle corrispondenti mensilità dell’anno 2019. Tale riduzione potrà essere riferita sia a redditi da lavoro dipendente, ad esempio un minor orario di lavoro e cassa integrazione, sia a redditi da lavoro autonomo con particolare riferimento alle categorie Ateco la cui attività è sospesa a seguito dei provvedimenti del governo, sia a redditi di lavoro con contratti non a tempo indeterminato di qualsiasi tipologia. Altri requisiti sono la residenza anagrafica nell’immobile con riferimento al quale si richiede il contributo, la titolarità di un regolare contratto di affitto e l’assenza di titolarità di diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, situato a distanza pari o inferiore a 50 chilometri dal comune.

Il termine ultimo per presentare la domanda è mercoledì 20 maggio 2020. Per presentare la domanda occorre utilizzare unicamente il modello online predisposto dal Comune di Altopascio: http://www.comune.altopascio.lu.it/pa/affittocovid/.

 

Fonte: Comune di Altopascio - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Altopascio

<< Indietro

torna a inizio pagina