Approvata la delibera sui parcheggi e ZTL a Lucca

Lucca riparte con parcheggi gratuiti, tariffe dei permessi agevolate e nuovi orari della zona a traffico limitato. Al via i primi provvedimenti della manovra per il rilancio dell’economia cittadina elaborata e annunciata dall’amministrazione Tambellini nei giorni scorsi. Nella Giunta di questa mattina è stata approvata la delibera che mette in atto le prime azioni pensate per i parcheggi e l’accesso alla città.

Lunedì 4 maggio tutti i parcheggi a pagamento del territorio saranno ancora gratuiti. Da martedì 5 maggio i parcheggi blu torneranno a pagamento ma Carducci e Palatucci resteranno totalmente gratuiti fino al 31 dicembre.

La zona a traffico limitato del centro storico resta ancora completamente aperta fino all’11 maggio per consentire alla società Metro srl di riprogrammare i varchi elettronici; dal 12 maggio entrerà in vigore la nuova organizzazione: restano invariati confini e modalità di accesso alla ZTL A (area pedonale centro storico e mura), la ZTL B sarà aperta fino al 31 agosto per 12 ore consecutive durante il giorno, dalle 8 fino alle 20, per incentivare la permeabilità del centro storico in vista della progressiva riapertura delle attività. Fino alla fine di agosto i varchi si accenderanno quindi dalle 20 alle 8 di mattina impedendo l’accesso indiscriminato nelle ore notturne. L’ufficio traffico sta effettuando una ricognizione per individuare e regolamentare, nell’ambito dell’area pedonale, alcune zone di sosta da destinare ai residenti.

Per il periodo di chiusura notturna della ZTL B e per l’accesso alle Mura, le altre categorie di permessi (limiti di peso e di sagoma) subiranno uno sconto nelle tariffe del 20%. Chi avesse già rinnovato queste tipologie di permessi annuali potrà richiedere, in ragione del periodo di non utilizzo, il rimborso di una quota del 20%; inoltre la validità dei permessi di accesso non rinnovati è prorogata fino al 31 agosto e sarà possibile il rinnovo presso gli uffici Metro srl a partire dal 1° luglio. Sconto del 20% per i nuovi abbonamenti ai parcheggi 2020, anche in questo caso Metro srl rimborserà il 20% di quelli già acquistati.

“L’amministrazione è al lavoro per far ripartire la città e approvare tutti i provvedimenti amministrativi su cui ci siamo impegnati nel tempo più veloce possibile – dichiara il sindaco Alessandro Tambellini – in questi anni dal punto di vista commerciale e turistico la città si è sviluppata moltissimo e il blocco forzato ha colpito migliaia di piccoli imprenditori, i loro dipendenti le loro famiglie. Dobbiamo essere pronti quindi a ripartire in sicurezza, predisponendo già le misure che rendano di nuovo attrattivo il centro storico, ma dobbiamo impegnarci tutti a rispettare con attenzione la sicurezza perché se l’epidemia dovesse riprendere, una seconda chiusura sarebbe davvero una catastrofe. Lavoriamo tutti assieme per riportare Lucca a quello che era: una bellissima città ricca di eventi culturali, accogliente per i visitatori, vissuta intensamente in ogni angolo soprattutto dai suoi cittadini”.

 

Fonte: Comune di Lucca - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro

torna a inizio pagina