Spaccio a Cascina, arrestate tre persone dai carabinieri

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri di Cascina, di Pontedera e dall'unità cinofila di Pisa-San Rossore. Il reato è spaccio continuato di cocaina e hashish. In manette sono finiti uomini albanesi di 32 e 30 anni ed una donna italiana di 50 anni, residenti a Cascina.

L'operazione è cominciata dalle informazioni raccolte da servizi di osservazione svolti nel corso dei mesi (a partire da ottobre 2019) e dichiarazioni rese da assidui assuntori di cocaina in ordine a diversi soggetti responsabili dell’attività di spaccio di cocaina in questo territorio.

A seguito di attività info-investigativa si individuavano i soggetti identificati nei tre indagati a carico dei quali sono stati eseguiti i provvedimenti di custodia cautelare in carcere.

Tutti gli elementi raccolti nel corso delle indagini hanno ben delineato un’organizzata attività di spaccio esercitata dagli indagati, di ampia portata economica e certo non occasionale, riscontrata anche da vari arresti e sequestri di stupefacente, anche all’interno di diversi locali pubblici.

Nell’ambito delle operazioni di esecuzione delle misure sono state effettuate perquisizioni che hanno permesso di rinvenire modica quantità di stupefacente e due pistole scacciacani prive di tappo rosso.



Tutte le notizie di Cascina

<< Indietro

torna a inizio pagina