Asl Sud Est, tre medici di famiglia e un pediatra cessano attività. Ecco come scegliere il nuovo medico

I medici interessati sono per la provincia di Grosseto, Guido Marini; per la provincia di Siena, Luciana Fusi; per la provincia di Arezzo, Dario Grisillo. Gli assistiti saranno avvisati preventivamente tramite sms e dovranno effettuare la scelta del nuovo medico.

Sempre nel rispetto delle norme di contenimento del Covid, non sarà possibile fare la scelta presso gli sportelli aperti al pubblico, ma sarà necessario utilizzare una delle seguenti modalità:

Scelta online, se si è in possesso di codice PIN della tessera sanitaria o Spid:

- al link https://www.uslsudest.toscana.it/servizi-on-line  (consulta la “Guida al servizio di scelta medico online”)

- tramite App SmartSST della Regione Toscana, scaricabile dal sito https://www.regione.toscana.it/-/smart-sst

oppure via mail scrivendo a:

- cambiomedico.gr@uslsudest.toscana.it,

- cambiomedico.si@uslsudest.toscana.it

- cambiomedico.ar@uslsudest.toscana.it 

allegando copia scannerizzata del documento di identità e della tessera sanitaria (anche foto), recapito telefonico per essere ricontattati, nome del medico scelto. Nell'oggetto dell'email indicare, nome, cognome e luogo di residenza.

Per telefono:

- Per Grosseto e Siena al numero 0564/483777, dal lunedì al venerdì, 9-13:30, martedì e giovedì anche in orario 14-15;

- Per Arezzo al numero 0575/254809, dal lunedì al venerdì, 9-12, sempre muniti di documento di riconoscimento e tessera sanitaria.

Si ricorda che su Siena cesserà l'attività anche la pediatra di libera scelta Cecilia Davoli che sarà sostituita dalla dottoressa Sara Giomi. In questo caso però gli assistiti non dovranno fare niente perchè il passaggio sarà fatto d'ufficio. La dottoressa Giomi, dal 1 giugno 2020 sarà contattabile al numero 3534074259.

I medici disponibili e gli orari degli ambulatori sono consultabili all'indirizzo https://www.uslsudest.toscana.it/cosa-fare-per/scegliere-il-medico-o-il-pediatra/orari-ambulatori-medici-e-pediatri-di-famiglia .

Fonte: Asl Toscana Sud Est - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Arezzo

<< Indietro

torna a inizio pagina