Circonvallazione Signa, riaprono i cantieri per il terzo lotto

Dopo l’interruzione del 13 marzo causata della pandemia da Covid-19, da lunedì 25 maggio ripartono i lavori al cantiere per la realizzazione del 1° stralcio del terzo lotto della circonvallazione.

Ad oggi infatti, l’entrata nella cosiddetta Fase 2 bis ha permesso alle imprese di riorganizzare il proprio operato e ripensare in maniera fattiva ai progetti lasciati in sospeso: per questo l’amministrazione comunale, unitamente all’impresa Rosi Leopoldo spa, ha deciso di adeguare il piano di sicurezza per definire nel dettaglio le modalità di lavoro e garantire lo svolgimento delle operazioni nel pieno rispetto delle norme di prevenzione.

“Siamo felici di poter riaprire il cantiere - dice il sindaco Fossi -. Anche questo, insieme a molti altri, è un segnale forte di ripresa e ripartenza dopo un lungo periodo di arresto dato dall’emergenza sanitaria che ci ha colpiti”.

Per il completamento della strada - che presumibilmente verrà inaugurata e aperta alla viabilità nel mese di luglio -, restano da eseguire la segnaletica orizzontale e verticale, finiture sulla fognatura e alcuni movimenti terra per il perfezionamento delle fossette di scolo e della banchina stradale, cui faranno seguito prove di assestamento e di collaudo.

“Vogliamo migliorare la viabilità del nostro territorio - conclude il Sindaco - e questo è un primo passo verso la giusta direzione”.

Fonte: Comune di Signa



Tutte le notizie di Signa

<< Indietro

torna a inizio pagina