Stagione turistica 2020, Ceccardi e Potenti (Lega): "Vigileremo sulle richieste degli imprenditori"

“La nostra costa è tra le più belle del mondo, ma per valorizzarla serve impegno e amore. La giunta regionale deve dare risposte alle  imprese che qui investono e alle migliaia di dipendenti che vi lavorano. Per questo la stagione turistica 2020 deve partire: le misure indispensabili a salvarla devono essere attuate immediatamente e noi vigileremo affinché le sedi istituzionali recepiscano quanto richiesto dagli imprenditori del territorio. Condividiamo le preoccupazioni del settore ricettivo e turistico per le incertezze dettate in gran parte dall'assenza di prescrizioni sanitarie attese dalla Regione Toscana - lo scrivono in una nota l'europarlamentare Susanna Ceccardi e l’onorevole Manfredi Potenti, che hanno avviato una serie di incontri, che continueranno anche nelle prossime settimane, con aziende locali. Nel pomeriggio di ieri gli esponenti leghisti hanno incontrato alcuni imprenditori della zona della costa livornese presso le sedi della azienda vitivinicola "Casa di Terra" di Castagneto Carducci ed il campeggio Le Esperidi di Marina di Bibbona.

“I proprietari dei camping e degli stabilimenti balneari lottano da anni contro l'erosione della spiaggia, contro il parassita che sta uccidendo i nostri pini marittimi e da quest'anno con i problemi legati alla ripartenza post coronavirus -proseguono Ceccardi e Potenti- in questa estrema difficoltà mancano ancora le linee guida regionali per aprire in sicurezza e per garantire la loro attività per tutta la stagione. Per questo, molti di loro, non sanno neppure se riapriranno”.

“È dunque fondamentale, in questa fase due, mantenere un costante confronto con il territorio per gestire la fase operativa dei diversi settori colpiti dall'emergenza Covid-19 -concludono gli esponenti della Lega-: pur nella preoccupazione del momento e delle conseguenze del lungo lock-down, abbiamo percepito il desiderio e la convinzione di poter ripartire presto con le rispettive attività. La stagione è ormai alle porte e la giunta Rossi sta perdendo troppo tempo danneggiando irreparabilmente chi fa del nostro territorio un punto di riferimento nel mondo per il turismo, l’accoglienza ed i prodotti d’eccellenza”.

Fonte: Ufficio stampa



Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro

torna a inizio pagina