Il Torneo dell'Oratorio cambia sport: aperta discussione per attività estive in sicurezza

(foto da Facebook)

Ieri sera si è riunita l’assemblea dei soci dell’A.P.S. “Mons. Giovanni Cavini”, insieme al correttore e Parroco don Guido Engels per l’approvazione dei bilanci, una serie di adempimenti formali e per la programmazione dell’imminente attività estiva.

Questa la comunicazione da parte degli organizzatori dello storico torneo di calcio a 7 dell'Oratorio di Sant'Andrea a Empoli.

"Come ben capirete, non sarà possibile giocare il nostro amato torneo di calcio a 7, ma la volontà di tutti noi, congiuntamente alla Parrocchia è di poter offrire uno spazio di ritrovo per tutti, dai piccoli, agli anziani, in un’estate caratterizzata da molte difficoltà di varia natura.

Molte sono le attività, conformi con le varie normative anti-Covid, che stiamo cercando di organizzare: un torneo virtuale di calcio da giocare su maxischermo, un torneo di freccette, di tennis tavolo, tiri liberi nel campo di basket, tombola, dimostrazioni di sport individuali e molto, molto altro.

Naturalmente, l’ormai celebre servizio bar sarà efficientissimo come sempre, con i suoi squisiti panini...

Qualora abbiate qualche attività sportiva, o ricreativa, che sia conforme a quanto richiesto dalle normative, da suggerirci saremo lieti di confrontarci con tutti voi!

Da mercoledì 10 giugno, dalle ore 20 alle ore 23, vi aspettiamo, meno numerosi del solito e rigorosamente muniti di mascherina (senza quella non si varca la soglia dell’oratorio)".



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina