Fucecchio, contributi per i danni causati del maltempo di novembre 2019

I nuclei familiari e le attività economiche che abbiano subito danni durante gli allagamenti che nel mese di novembre 2019 hanno interessato anche il Comune di Fucecchio, avranno tempo fino al 7 agosto presentare la ricognizione dei danni subiti e la domanda di contributo. L'importo del contributo può avere un valore massimo di 5 mila euro per i nuclei familiari e di 20 mila euro per le attività economiche e produttive. Si precisa che, ove il beneficiario abbia conseguito un indennizzo assicurativo per il medesimo bene oggetto della domanda, sarà riconosciuta la differenza dell’importo spettante del contributo, fino a concorrenza del tetto massimo stabilito. Nella domanda, che andrà presentata esclusivamente all'amministrazione comunale in cui il bene danneggiato risulta situato, occorre indicare la precisa identificazione del bene, la descrizione e la quantificazione dei danni subiti.

I cittadini che hanno subito danni ad abitazioni private devono compilare il Modello B1 e consegnarlo a mano presso l'ufficio Protocollo (piazza Amendola 17), per raccomandata a/r (in tal caso farà fede la data del timbro dell'ufficio postale) oppure spedirlo per PEC all'indirizzo comune.fucecchio@postacert.toscana.it. Le aziende o attività economiche invece dovranno compilare il Modello C1 e spedirlo per PEC all'indirizzo comune.fucecchio@postacert.toscana.it.
Per maggiori informazioni e richiedere la modulistica è possibile consultare la pagina dedicata sul sito www.comune.fucecchio.fi.it oppure inviare una mail a urp@comune.fucecchio.fi.it.

 

Fonte: Comune di Fucecchio - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro

torna a inizio pagina