Aperte nel weekend le mostre a Palazzo Pretorio a Vicopisano

Le mostre delle artiste nel Palazzo Pretorio di Vicopisano, a cura del Consiglio per le pari opportunità, resteranno aperte fino alla mezzanotte di domenica 12 luglio, un finissage con performance per due esposizioni molto belle, visitate e apprezzate.
Ultima possibilità per apprezzare le mostre di scultura, pittura e fumettistica che artiste, locali e non, stanno esponendo nelle splendide carceri alte e nella suggestiva Sala del Tormento di Palazzo Pretorio.
Resteranno aperte, con ingresso gratuito e regolamentato (ricordiamo di portare la mascherina) domani, sabato 11, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00 e domenica 12, con lo stesso orario, e la sorpresa del finissage e dell'apertura in notturna, fino a mezzanotte.
Domenica 12, inoltre, ci sarà una performance di una delle artiste in mostra, Giada - Giada Matteoli, alle 19.00, nella piazzetta davanti a Palazzo Pretorio, che per l'occasione sarà chiusa alle auto e aperta solo all'arte.
La performance, "Risveglio di donna", sarà accompagnata dalla musica, "To Woman", da ReCreatio di Espinoza Grechi Dimitri.
"Seguendo i suoni farò dialogare i movimenti delle mani togliendo e mettendo colore, lasciandone tracce e linee per poi tradurle, in un secondo momento", spiega la performer.
"Vi aspettiamo sia alle due mostre _ dicono l'Assessora alle Pari Opportunità, Valentina Bertini, e la Presidentessa del Consiglio, Marta Galluzzo _ in questi due ultimi giorni di apertura, che alla performance di Giada Matteoli e al finissage di domenica 12, fino alla mezzanotte. Concluderemo insieme queste settimane di grande intensità emotiva e artistica, ringraziandovi per la vostra presenza e vicinanza, unite ancora di più dopo l'emergenza."

Fonte: Comune di Vicopisano - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Vicopisano

<< Indietro

torna a inizio pagina