Imbarcano acqua a sud dell'Elba, salvati dalla guardia costiera

Un natante a motore di dieci metri con quattro persone a bordo ha iniziato a imbarcare acqua a due miglia a sud da Punta dei Ripalti, a sud est dell'Isola d'Elba. La capitaneria di porto di Portoferraio ha inviato una motovedetta e del personale ed è riuscita a condurla in sicurezza al porto di Porto Azzurro. Il fatto è avvenuto alle 21 di ieri, venerdì 31 luglio.

In poco meno di un’ora gli uomini e i mezzi della guardia costiera hanno portato a termine l’intervento di assistenza e messa in sicurezza dell’unità da diporto in avaria e constatato le buone condizioni di salute degli occupanti. L’unità, all’ormeggio in sicurezza presso il porto di Porto Azzurro, verrà trasferita presso il locale cantiere navale e le cause del sinistro verranno accertate dagli uffici marittimi competenti.



Tutte le notizie di Porto Azzurro

<< Indietro

torna a inizio pagina