Coronavirus, 31 nuovi casi nell'Asl Toscana Sud Est

(foto da Facebook)

La situazione dalle ore 14 del giorno 19 agosto alle ore 14 del giorno 20 agosto relativa alla diffusione del COVID evidenzia nella Asl Toscana sud est 31 nuovi casi:

PROVINCIA DI GROSSETO
Comune di Sorveglianza Massa Marittima
donna 32 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Macedonia, asintomatica
uomo di 33 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Macedonia, asintomatico
Comune di Sorveglianza Monte Argentario
ragazza di 21 anni, in isolamento domiciliare, paucisintomatica. L’indagine è in corso
ragazzo di 22 anni, già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso, asintomatic.
Comune di Sorveglianza Orbetello
donna di 49 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalle Canarie, asintomatica
uomo di 46 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalle Canarie, asintomatico
donna di 38 anni, già isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Grecia, asintomatica
uomo di 43 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Grecia, asintomatico
bambina di 8 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Grecia, asintomatica
donna di 42 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Canarie, asintomatica
bambino di 10 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Canarie, asintomatico
Comune di Sorveglianza Magliano in Toscana
ragazza di 27 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Croazia, asintomatica
uomo di 46 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Croazia, asintomatico

PROVINCIA DI AREZZO
Comune di Sorveglianza Castiglion Fibocchi
uomo di 37 anni straniero paucisintomativo in isolamento domiciliare, indagine in corso
Comune di Sorveglianza Laterina Pergine Vald'Arno
donna di 47 anni asintomatica in isolamento domiciliare, tampone eseguito in preospedalizzazione
Comune di Sorveglianza Montevarchi
donna di 29 anni, asintomatica, in isolamento domiciliare, tampone eseguito in preospedalizzazione
donna 69 anni, già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso, asintomatico
Comune di Sorveglianza San Giovanni Valdarno
uomo di 26 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientrato dalla Spagna, asintomatico
Comune di Sorveglianza Foiano della Chiana
uomo di 21 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro dalla Spagna, asintomatico
ragazzo di 23 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientrato dalla Spagna, asintomatico
Comune di Sorveglianza Arezzo
ragazzo di 18 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro da Riccione, asintomatico

PROVINCIA DI SIENA
Comune di Sorveglianza Colle Val d'Elsa
uomo di 29 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientro da Malta, asintomatico
Comune di Sorveglianza Castellina in Chianti
uomo di 48 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientrato dalla Lombardia, asintomatico
donna di 39 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientrata dalla Lombardia, asintomatico
uomo di 43 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientrato dalla Lombardia asintomatico
bambino di 2 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientrato dalla Lombardia asintomatico
donna di 41 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientrata dalla Lombardia asintomatico
donna di 44 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientrata dalla Lombardia asintomatico
uomo di 43 anni, già in isolamento domiciliare in quanto rientrato dalla Lombardia asintomatico
Comune di Sorveglianza Piancastagnaio
ragazza di 22 anni già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso, asintomatica
ragazza di 24 anni, già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso, asintomatica

Il Dipartimento di Prevenzione in considerazione dei casi emersi in questi giorni in provincia di Grosseto, Arezzo e Siena ha incrementato l’attività di tracciamento dei contatti stretti. Tale attività ha evidenziato per il momento, 7 nuovi contatti per i casi di Grosseto, 13 nuovi contatti per i casi di Arezzo, nessun contatto per i casi di Siena, che sono stati immediatamente posto in isolamento.
Al momento nella Asl Toscana sud est sono seguite 154 persone risultate positive al tampone. 1.345 persone sono attualmente in isolamento domiciliare o perché contatto di caso noto o perché provenienti da altri Paesi.
I ricoverati sono 2 presso le Malattie infettive dell’Ospedale Misericordia di Grosseto.
L’identificazione dei casi ed il tracciamento dei contatti è stato possibile attraverso l’effettuazione di circa 1.250 tamponi.

Fonte: Azienda Usl Toscana sud est - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Siena

<< Indietro

torna a inizio pagina