Versi per l'Anima, torna il concorso letterario dell'associazione L'Alba

La scrittura è uno strumento potente per aiutare chi soffre a prendere contatto con il proprio io e collegarsi con il mondo esterno attraverso la parola scritta. L'associazione L’Alba promuove anche quest’anno il concorso letterario “Versi per l’Anima”, ideato e offerto dalla famiglia Vitali, in memoria del figlio Alberto.

Saranno presenti i membri della giuria gli scrittori Alessandro Scarpellini, Cristiana Vettori e MariaVelia Lorenzi. Il concorso è aperto a tutti gli appassionati di scrittura che vorranno cimentarsi nella realizzazione dei seguenti componimenti (massimo uno per categoria): poesia, prosa e composizione breve (tweet).

Quest’anno così difficile per tutti, in cui l’evento catastrofico della pandemia ci ha fatto sentire tutti uguali, impauriti e chiusi nel lockdown, a confronto diretto con le nostre emozioni e paure più profonde e la necessità di trovare coraggio e resistere, abbiamo deciso di dedicare la sezione di prosa al tema “storie in lockdown”, per dare voce alle esperienze dei partecipanti.

Termine ultimo per l'invio delle opere le ore 13 di lunedì 23 novembre 2020. Quota di partecipazione 10 €. Il ricavato sarà utilizzato per sostenere i laboratori di arteterapia.

Regolamento completo sul sito http://www.lalbassociazione.com.

Ai tre finalisti di ciascuno delle tre sezioni andranno: 1° premio 100 euro, 2° e 3° premio un'opera in ceramica artistica prodotta dalla “Bottega d’Arte Ceramica e Psiche”.

La premiazione avrà luogo sabato 7 dicembre 2020 alle ore 17, presso l’associazione L’Alba in via delle Belle Torri n.8 (Pizzeria Roba da Matti), nell'ambito delle Giornate Nazionali della Salute Mentale 2020.

Fonte: Associazione L'Alba



Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro

torna a inizio pagina