Incidente Zanardi, il consulente del camionista: "Urto avvenuto un metro dentro la carreggiata del camion"

"Il punto d'urto si è verificato circa un metro all'interno della corsia occupata dall'autoarticolato al centro della curva". È questo il risultato della perizia fatta dall'ingegner Mattia Strangi dell'Università di Bologna riguardante l'incidente di Alex Zanardi avvenuto il 19 giugno lungo la strada provinciale tra Pienza e San Quirico d'Orcia. L'ingegnere è consulente di parte del camionista indagato per lesioni gravissime. La consulenza è stata depositata in Procura. Zanardi, secondo Strangi, "è arrivato all'urto che era già caduto e in fase dI scarrocciamento" che aggiunge che "al momento dell'urto il casco, regolarmente allacciato e omologato, si è rotto in tre parti diminuendo l'entità dell'impatto".



Tutte le notizie di San Quirico d'Orcia

<< Indietro

torna a inizio pagina