Il Pecorino Toscano DOP torna globetrotter: prossimi eventi di promozione in Spagna, USA e Canada

Una tappa spagnola e poi volo verso il Nord America, con direzione Canada e Stati Uniti d’America. Il Consorzio Tutela Pecorino Toscano DOP si rimette in moto e inizia una nuova fase di promozione internazionale, grazie alla collaborazione con le Camere di Commercio Italiane presenti all’estero.

Si comincia martedì 22 settembre in terra iberica con l’iniziativa “The Authentic Italian Table”, in programma a Madrid, organizzata dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS). L’evento, dedicato agli amanti della gastronomia italiana, si svolgerà in forma ‘virtuale’, presentando, grazie alla collaborazione di chef ed esperti del settore, alcune eccellenze del Made in Italy, tra le quali non poteva mancare il Pecorino Toscano DOP.

Da Madrid a Chicago. Il tour del Pecorino Toscano DOP proseguirà il 23 settembre nella metropoli dell’Illinois con l’evento organizzato dalla Camera di Commercio italiana del Midwest, in collaborazione con il Ministero degli affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Chef, influencer e amanti dell’italian food si riuniranno nell’ambito del cartellone di appuntamenti del “True Italian Taste”, con un esclusivo cooking show nel ristorante “Coco Pazzo Cafe”.

A Vancouver settembre ha il sapore dei grandi formaggi italiani. Di grande interesse, infine, è la tappa canadese, organizzata dalla Camera di Commercio italiana di Vancouver. Gli ultimi giorni di settembre, infatti, saranno caratterizzati da una promozione gastronomica in collaborazione con una catena di boutique alimentari della città, che metteranno in vendita una “Cheese box experience” con una selezione di formaggi italiani tra cui il Pecorino Toscano DOP. Questa iniziativa sarà sostenuta dalla Camera di Commercio con la proiezione sul proprio sito di video educativi realizzati recentemente dal Consorzio che spiegano, per esempio, come riconoscere il prodotto e come conservarlo in casa.

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Grosseto

<< Indietro

torna a inizio pagina