Aiutare taxi e Ncc, l'appello di Picchielli (Lega) per Empoli

Presso il Senato della Repubblica, in commissione, è stato approvato un emendamento al D.L Ristori, con la previsione di una dotazione ulteriore di circa 90 milioni di euro per rafforzare il servizio di trasporto pubblico locale attraverso convenzioni con privati, come bus turistici, taxi ed Ncc.

Questo emendamento fornisce a regioni e comuni la possibilità di stipulare convenzioni con le aziende private di bus, titolari di licenza per il servizio taxi e servizio di noleggio con conducente.

In un momento come questo, il tema dei trasporti è fondamentale circa l'incidenza dei contagi da Covid-19 e la relativa riapertura delle scuole, con un forte utilizzo dei mezzi pubblici da parte degli studenti.

Il settore economico in questione, visto il suo carattere pubblico, deve assicurare il servizio di lavoro nonostante la grande crisi, con il concreto rischio di vedere scomparire le aziende che stanno attualmente lavorando senza riuscire neanche a coprire i costi fissi di esercizio.

Pertanto, come Lega, invitiamo il comune di Empoli a convocare un tavolo con le imprese del settore dei trasporti per risolvere le problematiche che affliggono questo comparto e a prendere in considerazione l'idea di stipulare le convenzioni previste dall'emendamento approvato in Senato.

 

Andrea Picchielli, capogruppo Lega Salvini Empoli



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina