Alle Cascine con un etto e mezzo di hashish: arrestato

roseguono i servizi di controllo del territorio al Parco delle Cascine da parte dei carabinieri di Firenze.

Nella serata di ieri i militari assieme ai colleghi del 6° Battaglione Toscana, nel corso dei consueti controlli al parco, hanno arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti S.K., 28enne senegalese, residente nel Pisano, regolare sul territorio nazionale, pregiudicato e disoccupato.

Il giovane è stato visto nei pressi della fermata Cascine. Alla vista della pattuglia ha cercato di allontanarsi frettolosamente ma non è riuscito a dileguarsi. Durante la perquisizione è stato trovato in possesso di oltre un etto e mezzo di hashish, suddivisi in 10 involucri occultati nella tasca del giubbotto, nonché di oltre 1.000 euro in contanti, in pezzi di vario taglio, ritenuti provento dell’attività illecita.

La droga e il denaro sono stati posti sotto sequestro mentre l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza fino all’udienza di convalida di stamane.



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina