Contromano in A1, obbligo di firma per il 34enne fermato

Obbligo di firma per il 34enne che ieri ha percorso contromano l'autostrada A1 per circa 20 chilometri, prima di essere fermato dagli uomini della Polstrada che hanno sparato alle gomme del mezzo all'altezza di Calenzano in provincia di Firenze. L'uomo è stato giudicato questa mattina per direttissima. Secondo quanto appreso, l'uomo non avrebbe fornito al giudice una spiegazione del suo comportamento. Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, ha passato la scorsa notte in una cella di sicurezza della polizia.



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina