Fuggono dopo aver provocato un incidente, denunciati

Apre lo sportello dell’auto, colpisce uno scooterista facendolo cadere a terra e non si ferma per prestare soccorso. Ma non sfugge alla Polizia Municipale che grazie alle telecamere della zona e alle fotografie scattate da alcuni residenti sono risaliti ai responsabili che sono stati denunciati. E il conducente è stato anche multato per guida senza patente e con veicolo non assicurato.

L'incidente è accaduto il 18 dicembre nella zona di piazza Indipendenza. Come ricostruito dalle pattuglie dell’Autoreparto sia sulla base dei racconti dei presenti sia visionando le immagini delle telecamere, una passeggera di un’auto ferma sulla strada ha aperto lo sportello colpendo così uno scooterista che è finito con il mezzo contro la fioriera di un hotel. Il ferito è stato soccorso da un infermiere mentre alcuni passanti hanno scattato foto alla targa dell’auto mentre si allontanava. Il conducente l’ha parcheggiata poco più aventi andandosene poi a piedi ma quando sono arrivati gli agenti la vettura non c’era più. La Polizia Municipale ha quindi avviato le indagini e, grazie alle foto della targa, è risalita al proprietario residente a Novoli ma gli agenti si sono recati presso la sua abitazione l’uomo non era in casa. Si sono quindi fermati in una officina nelle vicinanze per chiedere al proprietario se qualcuno avesse portato un’auto per alcune riparazioni. E come intuito dagli agenti, questi ha dichiarato di aver fatto un preventivo per la riparazione e ha mostrato loro la foto del danno compatibile con quelle scattate dai testimoni. La ricerca degli agenti è continuata finché nel pomeriggio hanno trovato l’auto in sosta e, visto che è risultata priva della copertura assicurativa, è stata portata in depositeria. Nei giorni successivi la Polizia Municipale ha acquisito le immagini registrate dalla telecamera dell’hotel: immagini che hanno immortalato non solo l’incidente ma anche il volto della passeggera che apriva lo sportello. Dalle telecamere del sistema di monitoraggio del traffico invece hanno potuto constatare anche la presenza del proprietario del veicolo. Sulla base delle immagini gli agenti hanno quindi ricostruito la dinamica dell’incidente confermata anche dai testimoni. A questo punto hanno convocato il proprietario, che ha dichiarato di essere stato alla guida e che la passeggera era la compagna. Per entrambi è scattata la denuncia in concorso per omissione di soccorso e fuga a seguito di incidente stradale con ferito. La passeggera, cittadina peruviana, è risultata non in regola con le norme sull’immigrazione e quindi è stata denunciata anche per questo reato, oltre che multata per aver aperto lo sportello senza le necessarie cautele (42 euro). Al conducente invece contestati anche gli illeciti amministrativi di guida senza patente non rinnovata da oltre 10 anni con sanzione da 5.100 euro, e per mancanza di assicurazione per il veicolo, peraltro già sequestrato (sanzione da 866 euro).

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina