Caserma vigili del fuoco Castelfiorentino, il Demanio acquista il nuovo immobile a Malacoda

Un passo avanti per la nuova caserma dei vigili del fuoco di Castelfiorentino. Non sarà più la frazione di Petrazzi a ospitare il distaccamento ma quella di Malacoda. Il demanio ha infatti acquistato per 800mila euro l'ex confezione Cioni, nella frazione industriale. Ne dà notizia il sindaco Alessio Falorni. La futura sede consta di un'ampiezza di 750 mq, oltre al garage per il ricovero dei mezzi di soccorso e il piazzale esterno. La firma dell'atto di passaggio è avvenuta alla CLK Italia.

I problemi della caserma di Petrazzi sono ben noti, ma anche la soluzione era proiettata da tempo. Su questo e sullo stop avvenuto nella procedura ha commentato il sindaco Falorni: "Lo scherzetto combinato durante il periodo Salvini ci è costato due anni di ritardo sulla tabella di marcia. Ora dobbiamo correre più possibile per dare ai nostri Vigili la loro caserma. È il motivo per cui, per uscire dai tempi dello Stato che sono sempre più lunghi, stiamo lavorando con il Comando Provinciale e il Ministero per una convenzione che permetta al Comune di Castelfiorentino di espletare le procedure di gara tramite la centrale unica dell’Unione dei Comuni".



Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro

torna a inizio pagina