Trova ordigno bellico in cantina, fatto brillare dagli artificieri

Una signora residente a Marlia, frazione del Comune di Capannori, mentre sistemava la vecchia abitazione dei suoi genitori a Gignano di Brancoli, ha rinvenuto in una cantina un bomba ad ananas.

Presumibilmente l'ordigno è risalente al secondo conflitto mondiale. Gli uomini della polizia di stato hanno messo in sicurezza la zona e attivato il protocollo di intervento tramite la Prefettura. Oggi, 10 febbraio, il genio dell'esercito, con la collaborazione dalla Polizia di Stato e con il supporto di personale medico, hanno provveduto a rimuovere l'ordigno e a farlo brillare in una zona sicura.



Tutte le notizie di Capannori

<< Indietro

torna a inizio pagina