Discarica nel bosco, Razzuoli (FdI): "Dopo un mese dall'interpellanza tutto tace"

Il giorno 21 gennaio presentata in Comune un’interpellanza dal Centrodestra di Capraia e Limite sulla presenza di una discarica a cielo aperto nella zona boschiva lungo il tratto di Via Vicinale Pulignano.

Dopo esattamente un mese il Comune non si è espresso. Andando a dimostrare un totale disinteressamento non soltanto nel mantenimento ottimale del territorio ma anche delle segnalazioni provenienti dai propri cittadini (ambito Decoro Urbano e Verde Pubblico).

Stato dell’area: totalmente degradante, indecoroso, pietoso, caratterizzata da vari ammassamenti di sporcizia che ricoprono il suolo soffocandolo. Categorie di rifiuti : plastica, ferro, legno, rame, scarti edilizi e calcinacci.

V ige la possibilità di incombere in un grave danneggiamento e inquinamento della flora e fauna comunale, andando a nuocere uno dei nostri paesaggi più caratteristici.

Manuel Razzuoli, consigliere FdI Capraia e Limite



Tutte le notizie di Capraia e Limite

<< Indietro

torna a inizio pagina