Attacco in Congo, Firenze attende il rientro di Rocco Leone

Rocco Leone, cooperatore italiano dell'Onu, unico superstite dell'agguato in Congo dove sono stati uccisi l'ambasciatore Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e l'autista Mustapha Milambo, farà ritorno a Firenze nel quartiere di Santo Spirito, dove vive.

I negozianti sono vicini alla famiglia e alla moglie Paola, che frequenta l'Oltrarno, dove hanno casa.



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina