Corbinelli Montesport cade in casa a Baccaiano

(foto gonews.it)

Ennesima sconfitta per la Corbinelli Montesport che tra le mura amiche questa volta deve cedere il passo alla quotata Liberi e Forti di Firenze.

La squadra di casa non e' riuscita a invertire la rotta negativa delle sconfitte che a questo punto del campionato salgono a 5 con 1 sola vittoria all'attivo;

nulla da fare contro la corazzata Liberi e Forti  che guida meritatamente la classifica del girone H1 con 15 punti, capitalizzati da 5 vittorie e sola 1 sconfitta patita contro Rinascita Bisonte Firenze; la Corbinelli Montesport invece , con la sconfitta di questa sera, resta desolatamente al penultimo posto del girone H1 con solo 3 punti all'attivo.

Eppure le cose, per la truppa di coach Cantini, si erano subito  messe bene; il primo set vinto con autorevolezza 25 a 23  comandando sempre nel punteggio e mostrando buoni fraseggi sotto rete; puntuale negli attacchi con le bande Pietrelli, Bellini e Calamai, convincente nei muri con difese invalicabili con Mazzini e Mangini, precisa nei palloni alzati in maniera millimetrica  dalla metronoma Alderighi ed attenta nella ricezione e nella difesa con il libero Vitro'.

Dopo il primo set vinto con slancio e sicurezza dalla Corbinelli Montesport, il solito copione che accompagna dall'inizio del campionato il percorso di Calamai e company. Le giocatrici di casa escono psicologicamente dal parquet e fanno accomodare le avversarie che, essendo oltretutto un'ottima squadra capitanata dalle veterane Sacchetti, Ranieri, Agresti e Degl'Innocenti, conducono i restanti 3 parziali e li vincono in maniera convincente e meritata.

Ancora da capire la metamorfosi caratteriale della squadra di casa: un misto di  Dr. Jekill e Mr.Hide.

Buone trame di gioco ed applicazione agli schemi nel primo parziale, squadra scollegata ed irriconoscibile negli altri set.

Un cambiamento di approccio mentale all'interno del solito  match: una squadra che comanda e controlla nel primo parziale, una trasformazione radicale ed un mutamento associato ad errori gratuiti e banali in fase difensiva e d'attacco, che portano la Corbinelli Montesport ad essere, fino a qui, le vera delusione del girone H1

Vediamo nello specifico l'andamento dei 4 parziali di gioco:

1° set.

Coach Cantini si affida al solito starting six: Alderighi e Calamai in diagonale, Pietrelli e Bellini di banda, Mazzini e Mangini centrali e libero Vitro'

Pronti via: le montespertolesi cominciano a giocare forti e convinte, in  maniera propositiva ed agguerrita sotto rete  comandando sempre le operazioni (6 - 2; 9 - 5; 16 - 12); Pietrelli e Bellini bombardano da tutte le zone del campo mentre i muri di Mazzini e Mangini si fanno sentire; sempre in vantaggio ai parziali, la Corbinelli Montesport porta  a casa meritatamente il primo set con il punteggio di 25 a 23 dopo 25 minuti di gioco.

2° set

Nel secondo parziale, la partita e' cambiata.

Coach Alderani, per le ospiti,  sostituisce il palleggiatore Neri con Ranieri; le cose, per la Liberi e Forti, si mettono subito bene; le atlete fiorentine prendono  le misure alle avversarie e si portano  stabilmente in vantaggio nel punteggio (6 - 11; 8 - 18)

La squadra di casa e' in difficolta' ed e' disorientata;  nemmeno i cambi apportati da coach Cantini (Dozi per Calamai nel ruolo di opposto e Para al posto di Alderighi in cabina di regia) spostano l'inerzia della gara; le ospiti comandano sempre nel punteggio in modo sicuro e convincente e chiudono il secondo parziale con il punteggio di 25 a 14 in 22 minuti di gioco

3° e 4° set

Nel terzo e quarto set monologo delle ospiti  che gestiscono perfettamente la gara senza dare possibilita' di ripresa alla Corbinelli Montesport, conducendo senza grosse difficolta' fino alla fine del match conquistando l'intera posta per 3 set a 1.

Da segnalare l'unica nota positiva per le padroni di casa:   l'esordio stagionale per le giovanissime Benedetta Dozi (opposto) ed Giulia Agnetta (centrale)

Per la cronaca, terzo set vinto dalla Liberi e Forti con il punteggio di 18 a 25 in 25 minuti di gioco  e quarto parziale vinto con il punteggio di 19 a 25 dopo 24 minuti di gioco.

CAMPIONATO SERIE B2 GIRONE H1 

CORBINELLI MONTESPORT - LIBERI E FORTI FIRENZE : 1 - 3

parziali: ( 25 - 23 in 25 minuti); (14 - 25 in 22 minuti); (18 -- 25 in 25 minuti); 19 - 25 in 24 minuti);  durata totale set: 1 ora e 36 minuti; fine incontro ore 22:45

CORBINELLI MONTESPORT : Alderighi, Pietrelli, Bellini, Calamai (K), Mazzini, Mangini, Vitro' (L), Para, Dozi, Agnetta; ne: Checchi, Mazzinghi

Allenatore: Sig. Luigi Cantini

LIBERI E FORTI FIRENZE: Ranieri, Sacchetti, Batori, Santucci, Fiesoli (K), Agresti (L), Filippini, Degl'Innocenti, Neri, Napolitano; ne Salvucci, Starnotti

Allenatore: Sig. Luca Alderani

Arbitri: Sig. Pasquini Emiliano (1° arbitro) di Firenze e Sig. Zaccaria Andrea (2° arbitro) di Signa (FI)

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Volley

<< Indietro

torna a inizio pagina