Educare in Comune, Pd favorevole alla collaborazione con l'Unione

I candidati Pd per Castelfiorentino alle elezioni locali del 2019

Il gruppo consiliare del Partito democratico di Castelfiorentino è molto soddisfatto per il voto che ieri, durante la seduta del consiglio comunale, è stato espresso in favore della convenzione necessaria alla partecipazione al bando "Educare in Comune".

“Già dal primo mandato Falorni il nostro Comune è molto impegnato nella ricerca di fondi esterni, al fine di soddisfare i bisogni e le richieste della cittadinanza pur mantenendo un bilancio comunale sano-spiegano i consiglieri Dem- È un'attività che già nel passato ha portato a Castelfiorentino milioni di euro in investimenti, basti pensare ai due grandi bandi ministeriali "periferie" e "aree degradate". Interventi che, senza attingere a risorse esterne, sarebbero di difficile realizzazione e che invece grazie alla buona amministrazione riescono a concretizzarsi anno dopo anno.

Nello specifico siamo soddisfatti dell'atto appena approvato in quanto permette un riconoscimento da parte dei consigli dell'Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa di un'ottima collaborazione fra enti locali, volta al mantenimento di un elevato standard amministrativo in tutto l'Empolese Valdelsa.

La convenzione che abbiamo approvato permetterà di proporre al Ministero per le politiche della famiglia una serie di interventi educativi rivolti ai minori della nostra comunità. Riteniamo questo aspetto fondamentale e importante, soprattutto dopo l'emergenza epidemiologica che ha ridotto le esperienze di gioco e socializzazione soprattutto dei nostri piccoli concittadini.

Come gruppo Pd e come anche altri gruppi consiliari abbiamo condiviso questa importante iniziativa dell’amministrazione con un voto favorevole e cercheremo di dare a questo progetto un importante contributo. Solo il gruppo della Lega ha votato contro, ritenendo opportuno perdere la possibilità di un finanziamento per temi così importanti”.

Fonte: Pd Empolese Valdelsa



Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro

torna a inizio pagina