Abbandono rifiuti a Fucecchio, Cordone (Lega): "Installare ecocompattatori"

Purtroppo a Fucecchio, nonostante l'impegno dell'Amministrazione comunale, persiste il problema dell'abbandono di rifiuti. In merito,  Marco Cordone  (Consigliere comunale della Lega a Fucecchio e Consigliere Nazionale ANCI), per una gestione migliore dello smaltimento dei rifiuti fatta da Alia, si è fatto promotore nel Consiglio comunale di Fucecchio di una mozione votata all'unanimità il 2 dicembre del 2019 sull'installazione di ecocompattatori  nel territorio e la Giunta, nella persona dell'Assessore Russoniello(PD), stava già studiando il problema. Poi si è verificata questa maledetta pandemia e tutto si è fermato. Oggi, a fine febbraio 2021, a distanza di 15 mesi da quel Consiglio comunale, il Consigliere  Cordone interviene nuovamente dichiarando: "Mi sento di rilanciare il progetto di installazione di ecocompattatori sul territorio comunale anche perché i problemi legati allo smaltimento dei rifiuti sono molto sentiti a Fucecchio e con l'installazione delle macchine ecocompattatrici, si ridurrebbe notevolmente il volume dei rifiuti come bottiglie di plastica, lattine, flaconi di detersivo etc.; per dare un dato, sono oltre 25 milioni le tonnellate di rifiuti in plastica prodotti ogni anno solo in Europa. Ricordo a tutti che gli ecocompattatori limitano notevolmente l'impatto ambientale e permettono la riduzione di circa venti volte  del volume del rifiuto ma anche la consegna diretta alle aziende del riciclaggio con notevoli vantaggi sia per gli utenti che per i Comuni". Inoltre, Cordone conclude il suo ragionamento affermando:"  Perché, per quanto riguarda l'annosa questione dei sacchi di immondizia trovati regolarmente lungo le strade delle Cerbaie, non  si pensa a realizzare in loco  un'area ecologica con i cassonetti, non presidiata ma gestita quotidianamente da Alia?".

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro

torna a inizio pagina