Artigianato Artistico, sit-in a Firenze: presente l'assessore Gianassi

(Foto gonews.it)

Gianassi: "Servono misure nazionali per aiutare questo comparto così prezioso e insostituibile per la città"


Misure speciali a livello nazionale per sostenere il settore dell’artigianato artistico duramente colpito dagli effetti della pandemia. È l’appello lanciato oggi dalle imprese dell’artigianato artistico nel corso della manifestazione organizzata da Cna per sostenere la categoria. Al sit-in era presente l’assessore alle Attività produttive Federico Gianassi.

Con la nostra presenza alla manifestazione - ha detto l’assessore alle Attività produttive Federico Gianassi - vogliamo dimostrare la vicinanza ai nostri artigiani. Abbiamo provato sostenere gli artigiani in questi mesi così difficili con misure locali come le agevolazioni Imu per i proprietari che abbassano l’affitto. E, come annunciato dal sindaco Nardella, vogliamo mettere in campo progetti ambiziosi per il recupero di fondi da mettere a disposizione degli artigiani a prezzi calmierati. Ma ora che la crisi è forte - ha proseguito Gianassi - servono misure nazionali per aiutare questo comparto così prezioso e insostituibile per la città. L’artigianato nelle città d’arte paga un prezzo altissimo, per questo servono misure speciali di sostegno. Noi siamo al fianco dei nostri artigiani in questa battaglia”.

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina