Crisi nel PD toscano, dall'Empolese Valdelsa: "Serve nuova segreteria forte e unitaria"

Jacopo Mazzantini, segretario del Pd Empolese Valdelsa, a nome di tutto il partito interviene nel dibattito politico che riguarda il Pd regionale: “Le vicende che hanno determinato la frattura nell'esecutivo regionale del Pd richiedono lo sforzo massimo dentro il partito affinché si possa ricondurre il quadro ad una sintesi unitaria.

Perché ciò avvenga è necessario che, innanzitutto, si abbandoni la pratica inopportuna e niente affatto proficua della discussone polemica sul tema attraverso gli organi di stampa.

Questo dovrebbe valere sempre, ma a maggior ragione nel bel mezzo della peggiore pandemia degli ultimi 100 anni, se vogliamo salvaguardare la reputazione politica del nostro partito di fronte all'opinione pubblica.

Il confronto, anche acceso, all'interno di un partito è parte integrante dell'attività politica e rappresenta un elemento di vivacità positiva nell'elaborazione delle proposte, purché si svolga all'interno e nel rispetto degli organismi dirigenti e sia teso a valorizzare, possibilmente, le diverse posizioni di partenza.

Il PD dell’Empolese Valdelsa dimostra da tempo come le diverse aree politiche che compongono il nostro partito ben possano coesistere in modo costruttivo, trovando nella pluralità un valore aggiunto e non un elemento di freno. Ne sono prova non solo i risultati elettorali conseguiti nel corso degli anni, ma anche l'attività politica portata avanti quotidianamente, in modo collegiale e con il contributo di tutti.

La Toscana ha urgenza di colmare quanto prima alcuni gravi ritardi se vogliamo continuare ad essere una delle Regioni più competitive del Paese, a partire dalle infrastrutture e dalle scelte sul ciclo dei rifiuti, oltre a dover produrre una riflessione seria sulla sanità che faccia tesoro dell'esperienza pandemica in corso.

Abbiamo bisogno, quindi, di un PD regionale che rinnovi una segreteria forte ed unitaria.

Occorre che la politica faccia un passo avanti, mettendo davanti alle divergenze, ai nomi e agli aut aut l'obiettivo primario dell'unità del partito, quale mezzo attraverso il quale riacquistare subito quella credibilità che serve a chi è forza di governo per assumere le scelte strutturali in grado di dare le risposte che i cittadini si aspettano in questo momento di grande difficoltà.

Il PD dell'Empolese Valdelsa intende dare in modo compatto il proprio contributo in tal senso al partito regionale.”

Fonte: Ufficio stampa PD Empolese Valdelsa



Tutte le notizie di Empolese Valdelsa

<< Indietro

torna a inizio pagina