Nuova filiale della Banca Cambiano a Lucca, omaggio a Possenti

È operativa da oggi 1 marzo la nuova filiale di Banca Cambiano in Viale Castruccio Castracani 301. L’insediamento di una nuova struttura sulla piazza di Lucca rappresenta un obiettivo strategico da tempo delineato. L’attivazione, in questo contesto così complesso e faticoso dal punto di vista sociale ed economico a causa della pandemia, rappresenta un atto concreto di positività a sostegno dello sviluppo delle imprese e delle famiglie.

È anche un’occasione per riaffermare che la Cambiano continua a perseguire con le sue 42 filiali un forte legame con i territori nei quali opera da ben centotrentasette anni, mantenendo solide posizioni e crescendo grazie anche alla fiducia dei propri clienti e al suo agire trasparente, etico e solidale.

Oggi la Cambiano, diventata Spa nel 2017, è una tra le banche più moderne, espressione di un modello organizzativo innovativo e tecnologicamente avanzato, dove però l’attenzione alla persona e ai suoi bisogni resta il fondamento della propria missione. Privati, professionisti, famiglie e imprese, ciascuno ha un proprio prodotto dedicato o servizio su misura e spesso personalizzato.

Una dimensione interpersonale che traspare anche dalle progettazioni o dalle ristrutturazioni degli edifici delle sue filiali, come questa con locali ampi e luminosi, tecnologia avanzata, realizzate secondo criteri formali e funzionali, idonei a facilitare le procedure e lo svolgimento razionale e moderno dell’attività bancaria, rappresentative della portata sociale dell’azione svolta dalla Banca nei suoi territori.

La nuova filiale non poteva non rendere omaggio al grande e compianto massimo artista di Lucca, Antonio Possenti. All’interno sono collocate alcune sue pregevoli opere. La Banca ne possiede un’ampia collezione che ha esposto per festeggiare gli ottant’anni del Maestro, in una grande mostra a Firenze a Palazzo Pitti, dove l’arte pittorica e il design si sono integrati, secondo il desiderio di un artista colto e di visione quale era il Possenti.

Ai lucchesi il Presidente Paolo Regini e il Direttore Generale Francesco Bosio, in occasione dell’apertura della filiale, rivolgono un invito: “Venite a conoscerci, per rendervi conto di persona che è possibile un’esperienza nuova di banca, quella che rispecchia i nostri claims, cioè la “Banca del saper fare” e la “Banca con l’anima” e verrete accolti, nel pieno rispetto delle norme anti Covid, con competenza e cordialità.

Fonte: Banca Cambiano 1884 Spa



Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro

torna a inizio pagina