L'ecobox di Dicomano come una discarica, il sindaco si arrabbia

L'ecobox di Contea ridotta a una discarica con sporcizia e rifiuti di ogni tipo abbandonati. E' successo ieri e il sindaco di Dicomano Stefano Passiatore è arrabbiato: “Questa mattina è stato prontamente ripulito da AER ma così non può andare avanti”, scrive su Facebook. L'Amministrazione comunale dicomanese valuta di installare una telecamera contro i 'furbetti': “Valuteremo, anche qua, se è possibile mettere una fototrappola - aggiunge il primo cittadino - , ma non voglio pensare che l'unico modo per avere rispetto e cura dell'ambiente e dei beni pubblici sia quello di tappezzare il paese di fototrappole”. Il sindaco Passiatore invita a segnalare situazioni di abbandono di rifiuti e degrado: “Chiedo a chi come me abita in quella zona di chiamarci se ha visto qualcosa che possa farci risalire agli autori - afferma -. Ricordo inoltre che i materassi vengono a ritirarli gratuitamente a casa, senza rischiare sanzioni salate, mal di schiena o pessime figure”.

Fonte: Città Metropolitana di Firenze



Tutte le notizie di Dicomano

<< Indietro

torna a inizio pagina