Granducato agli Oscar, due candidature toscane per 'Pinocchio'

Massimo Cantini Parrini all'opera per Pinocchio

Dalia Colli per il trucco, Massimo Cantini Parrini per i costumi: la Toscana agli Academy Awards


Un pezzo di Toscana è candidato agli Oscar 2021. Si tratta di Livorno e di Firenze, le città che hanno dato i natali rispettivamente a Dalia Colli e a Massimo Cantini Parrini. Entrambi sono in corsa per la più prestigiosa statuetta del cinema mondiale grazie al loro lavoro in 'Pinocchio'.

Il fiorentino Cantini Parrini sarà candidato per i costumi, un lavoro che aveva spiegato anche a gonews.it in un'intervista. La livornese Colli invece ha ricevuto la candidatura per il trucco assieme a Mark Coulier e Francesco Pegoretti.

La Toscana farà il tifo per loro sperando di sentire il loro nome nella cerimonia finale, prevista per il 25 aprile 2021.

Massimo Cantini Parrini: "Sono estasiato e sospeso"

"Sono estasiato, sospeso, sono felice ma travolto dal bene delle persone che mi stanno chiamando". Così Massimo Cantini Parrini sulla candidatura all'Oscar per i costumi del 'Pinocchio' di Matteo Garrone.



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina