Rimossi i rifiuti a bordo strada su via delle Confina a Castelfranco

Dopo l'allarme lanciato martedì, il Comune di Castelfranco di Sotto è intervenuto in via delle Confina. Grazie a Geofor, sono stati rimossi i rifiuti al di fuori dell'abitazione privata finita nel mirino. Il Comune, infatti, può agire a bordo strada e non può accedere all'interno per prendere la restante immondizia.

Ne dà notizia l'assessore Federico Grossi, che aggiunge: "Inoltre è stata firmata l’Ordinanza del Sindaco, dopo che l’avvio del procedimento di metà febbraio non è stato ritirato a mezzo raccomandata dopo un prolungato periodo di giacenza".

Ancora Grossi: "Non esiste e non vi è mai stato un atteggiamento di accanimento nei confronti della proprietà per non aver vigilato o provveduto a chiudere l’accesso. Di fronte a queste situazioni, i proprietari possono chiedere la collaborazione dell’amministrazione comunale e dell’ufficio ambiente per trovare le soluzioni più idonee".



Tutte le notizie di Castelfranco di Sotto

<< Indietro

torna a inizio pagina