Torrita di Siena punta sul Centro Storico: contributi a fondo perduto per nuove attività o riqualicazione

L’assegnazione dei contributi avverrà fino alla concorrenza della disponibilità economica prevista e sarà erogata anche per il 2022 e il 2023


Il Comune di Torrita di Siena ha pubblicato un bando pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati all’apertura di nuove attività commerciali nel Centro Storico o alla riqualificazione di quelle esistenti. Le finalità sono quelle di incentivare e stimolare il tessuto economico di Torrita, riqualificando e allo stesso tempo rivitalizzando il suo Centro Storico, che costituisce anche un’importante attrattiva turistica. I contributi saranno pertanto assegnati a imprese, sotto qualsiasi forma giuridica, che decideranno di avviare, trasferire o riqualificare nel Centro Storico attività di tipo commerciale con vendita al dettaglio, esercizi pubblici di somministrazione di cibi e bevande, esercizi commerciali di vicinato e attività del settore turistico-ricettivo. L’area del Centro Storico interessata è quella situata all’interno delle mura di Torrita di Siena, come da planimetria consultabile in allegato al bando, inclusi i locali la cui superficie interessi, in tutto o in parte, la cinta muraria.

“Ci teniamo a sottolineare” – dice Laura Giannini, assessore alle Attività Produttive e Turismo del Comune – “che questo non è un intervento una tantum, poiché si potrà accedere al contributo anche nei due anni successivi, 2022 e 2023. Non solo: qualora i fondi messi a disposizione non venissero assegnati in questa prima fase del bando, questo sarà riaperto fino ad esaurimento dei fondi disponibili proprio per dare la possibilità non solo a chi vuole e ha modo di fare in tempi brevi gli interventi, ma anche a chi ha bisogno di più tempo per poter coordinare le sue attività al fine di poter partecipare”.

La dotazione finanziaria prevista a corredo di questo bando verrà definita, per l’anno 2021, con un successivo atto della Giunta Comunale, mentre per i successivi anni 2022 e 2023, questa sarà prevista in fase di redazione del Bilancio di Previsione 2022/2024. I contributi saranno assegnati, per ogni singolo anno, secondo l’ordine della graduatoria e fino a esaurimento delle risorse stanziate e, negli anni successivi, i soggetti che hanno usufruito dei contributi negli anni precedenti potranno presentare una nuova domanda solo per interventi di nuova riqualificazione, o comunque diversi rispetto a quelli per cui è stato concesso il contributo nell’anno precedente e solo a seguito di completo esaurimento della graduatoria di coloro che non hanno mai presentato richiesta.

“Con questo bando” – sottolinea l’assessore Giannini – “abbiamo dato un segnale concreto per la ripresa economica del comparto commerciale del Centro Storico, che svolge, oltre a quanto potrebbe apparire evidente, anche un’importante funzione sociale in favore della nostra Comunità”.

Il bando è pubblicato integralmente sulla home page del sito del Comune, www.comune.torrita.siena.it, e contiene tutte le indicazioni, prescrizioni, esclusioni e scadenze.

Fonte: Comune di Torrita di Siena - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Torrita di Siena

<< Indietro

torna a inizio pagina