Attestato al merito sportivo per i giovani campioni della Canottieri Cavallini

Il riconoscimento del Comune di Calcinaia a Giorgia, Nicolò e Emanuele


Il sindaco Cristiano Alderigi e l'assessore Elisa Morelli insieme a Giorgia, Nicolò e Emanuele

Si sono presentati in Comune con la sacca sportiva in spalle e la tuta societaria, anche perché dopo aver ottenuto il loro attestato al merito sportivo hanno subito raggiunto la palestra per ricominciare il loro duro allenamento.

I bei volti sorridenti di Giorgia Borriello (18 anni residente a San Lorenzo alle Corti), Emanuele Meliani e Nicolò Bacci (17 anni residenti a Calcinaia) sono quelli di uno sport, faticoso e pulito che non conosce scorciatoie per arrivare a grandi risultati. L’unica strada è quella della fatica, della passione, della disciplina e della costanza

Un percorso che i tre giovani atleti della Canottieri Cavallini accompagnati in Municipio dal Vice Presidente della società, Mauro Celoni, ben conoscono. Con le affermazioni al 35° Memorial D’Ajola nelle acque di Piediluco nella specialità del due senza Giorgia, Nicolò e Emanuele si sono confermati tra i migliori juniores a livello internazionale e potranno giocarsi le loro chance per partecipare e ben figurare agli Europei di Berlino e (glielo auguriamo di cuore) ai mondiali di Plovdiv.

Ad accoglierli nella sala Consiliare del Palazzo Comunale sono stati il Sindaco, Cristiano Alderigi e l’Assessore all’Istruzione, Elisa Morelli. Dopo i saluti e qualche convenevole, ai ragazzi sono stati consegnati gli attestati al merito sportivo “E’ con immenso piacere - ha esordito il primo cittadino - che vi consegno questo riconoscimento, piccolo rispetto al grande lavoro e all’encomiabile impegno che profondete nel praticare questa bella e sana disciplina sportiva. Mi auguro che la passione e la costanza con cui vi allenate per ottenere certi risultati possano essere d’esempio per tante altre ragazze e tanti altri ragazzi. E’ bello seguire le proprie aspirazioni, ma è altrettanto importante prendere coscienza che per realizzarle servono forti motivazioni e grande dedizione. Un grande complimento lo rivolgo alla società sportiva che vi ha cresciuto sportivamente con valori e ideali che vi saranno molto utili anche in futuro. Un attestato di merito va anche all’allenatore Stefano Tognarelli che ha contribuito in maniera considerevole al raggiungimento di questi obbiettivi. Vi auguro il meglio per la vostra carriera sportiva e spero di rivedervi presto in Comune per festeggiare qualche altro bel traguardo”.

Bravi nello sport, ma attenti anche a non tralasciare gli studi Giorgia, Emanuele e Nicolò avranno presto altre importanti sfide da affrontare a colpi di remo e con la forza dei loro muscoli e della loro mente.

A sostenerli, seppur a distanza, ci saranno sempre tutti gli sportivi (e non solo) del Comune di Calcinaia.

Fonte: Comune di Calcinaia - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Calcinaia

<< Indietro

torna a inizio pagina