Mezzo milione per i 'giochini' nei parchi di Empoli

Al via una grande operazione di rinnovamento delle aree ludiche. Un investimento da quasi 500 mila euro da parte dell’amministrazione comunale che ogni anno stanzia risorse per abbellire e rendere ancora più attrattivi i giardini pubblici e i parchi cittadini. I prossimi interventi saranno concentrati in particolare su alcune frazioni con l’installazione di qualcosa di più di nuovi giochini.

Si tratta di vere e proprie zone per il divertimento e lo stare all’aria aperta dei bambini e delle famiglie. Dei punti di socializzazione colorati, moderni, all’avanguardia.

La scelta dei materiali si basa principalmente sulla qualità. Questo porta ad un notevole vantaggio in termini di manutenzione: si tratta di attrezzature ludiche il cui obiettivo è anche quello di mantenersi solide e resistenti.

Gioco ma anche fitness rispettando tutti i parametri stabiliti in materia di sicurezza, in conformità alla normativa europea UNI EN 1176. Ecco perché il termine ‘giochini’ è limitativo, sono oggetti certificati e progettato con grande cura. In tutte queste aree saranno installati giochi inclusivi ed accessibili a tutti.

Da oggi a estate inoltrata andranno avanti i lavori, come detto l’investimento dell’amministrazione comunale è di 487.850 euro.

«Questo è un ulteriore passo per rendere più belli e inclusivi i parchi e i giardini della città. Tutti i parchi e i giardini di Empoli. Un altro investimento, come ormai facciamo da anni – sottolinea l’assessore ai lavori pubblici e vicesindaco Fabio Barsottini – che permetterà a tanti bimbi e alle proprie famiglie di vivere al meglio le aree a verde presenti a pochi passi da casa e, quindi, in molte frazioni di Empoli. Saranno strutture in metallo per garantire una migliore manutenzione nel tempo e saranno anche inclusivi per superare barriere disabilitanti per molti bambini. Questi lavori saranno un’occasione importante per realizzare anche delle aree fitness grazie alle quali vogliamo offrire un’opportunità in più per fare sport all’aria aperta».

Ecco dove sono previsti gli inserimenti di nuove attrezzature e la sostituzione di quelle più usurate: già iniziati a Sant'Andrea in Via Mentana, poi si prosegue a Fontanella in Via del Donatore; gli allestimenti andranno avanti a Ponte a Elsa nei giardini di Via Margherita Fasolo, Via Medaglie d’oro della Resistenza e Via Salvo D'Acquisto; interessata anche piazza Arturo Toscanini a Empoli, con nuove attrezzature ludiche e fitness; poi Cortenuova; quindi il parco di Corniola; anche Villanova in Via Piovola; installazioni previste anche al parco di Via Valtellina/Valsugana; parco Mariambini e parco di Ponzano.

 

Fonte: Comune di Empoli - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina