Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, Empoli aderisce

L’umanitarismo moderno muove i suoi passi oltre centocinquanta anni fa, grazie alla visione di Henry Dunant che, tutt’oggi, guida nel mondo l’operato di milioni di volontari i quali, quotidianamente, contribuiscono alla crescita della più grande organizzazione umanitaria del mondo.

L’8 maggio viene festeggiato questo impegno con la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, istituita in occasione dell’anniversario della nascita del suo fondatore.

Quest’anno la Croce Rossa Italiana ha deciso di celebrarla con un’iniziativa promossa in collaborazione con ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), che ha invitato le amministrazioni locali a esporre fuori dai palazzi comunali la bandiera storica della Croce Rossa nella settimana che va dal 2 al 9 maggio 2021 e di illuminare di color rosso un monumento la sera dell’8 maggio 2021.

Il Comune di Empoli aderisce all’iniziativa, come è stato anche nel maggio 2020, esponendo la bandiera della Croce Rossa Italiana che è già stata consegnata dai volontari del Comitato empolese. La bandiera è esposta su Via Giuseppe del Papa, di fronte al palazzo comunale. Per il monumento l’amministrazione comunale ha deciso di illuminare la statua di Piazza della Vittoria.

Nei giorni scorsi la bandiera della CRI è stata consegnata al vicesindaco Fabio Barsottini e all’assessore Massimo Marconcini dai volontari Daniele Infurna, Maria Elena Regini e Andrea Vincelle

LA NASCITA DELLA CROCE ROSSA ITALIANA – COMITATO DI EMPOLI E CHE COSA E’ CAMBIATO CON LA PANDEMIA

Nel 2009 viene fondata la delegazione di Empoli della Croce Rossa Italiana. Nel 2012 diventa Comitato di Empoli, eleggendo il suo primo Consiglio Direttivo.

Fin dalla nascita la Croce Rossa di Empoli collabora attivamente con l’amministrazione comunale; in questi tempi di pandemia questa collaborazione si è ulteriormente rafforzata.

Questo ha portato a realizzare nuovi tipi di servizi per andare incontro ai bisogni riscontrati nella popolazione: dalla consegna delle mascherine, al portare il materiale scolastico dei ragazzi da scuola a casa. Per svolgere tutto nel migliore dei modi sono stati attivati il Corpo militare della Croce Rossa Italiana e dei Volontari Temporanei. Quest’ultimi sono cittadini che con un corso on-line hanno potuto dare una mano attivamente alle attività del Comitato, ed il loro grande numero è stato il sintomo di una popolazione che si voleva rimboccare le maniche e collaborare attivamente con la Croce Rossa di Empoli. Un bel segnale.

Il consiglio direttivo è composto dal presidente Paolo Cioni, dal vice presidente Andrea Vincelle, quindi i consiglieri Daniela Domenica Mallardi, Daniele Infurna e la consigliera giovane Maria Elena Regini. I settori di cui si occupa sono Salute, Sociale, Protezione Civile, Diritto internazionale umanitario, Giovani e Sviluppo.

Fonte: Comune di Empoli - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina