Rifiuti di poliuretano abbandonati a Certaldo, denunciato titolare di una ditta

Il titolare di una ditta di Certaldo è stato denunciato dai carabinieri del luogo per abbandono incontrollato di rifiuti nell'area di San Martino. Ieri alcuni cittadini hanno visto il cumulo di rifiuti in un'area verde vicino alla strada. Le segnalazioni sono giunte ai carabinieri, che hanno potuto rilevare numerosi sacchi neri in nylon contenenti poliuretano e dei pannelli, dello stesso materiale, sparsi attorno.

Le indagini hanno portato a ricostruire l'abbandono, partito inequivocabilmente a un'azienda del territorio. Sono scattate le denunce per il legale rappresentante ma sono giunte comunicazioni per emettere l'ordinanza che obblighi la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti tramite una ditta autorizzata, oltre alla bonifica del luogo inquinato.

Così ha commentato il sindaco di Certaldo Giacomo Cucini a operazione avvenuta: "Grazie ai carabinieri della stazione locale e prima ancora grazie ai cittadini che, con la loro segnalazione, hanno permesso di dare il la agli accertamenti che hanno consentito di individuare il responsabile di una pericolosa discarica a cielo aperto. Ancora una volta il senso civico della gente e l'intervento delle forze dell'ordine hanno avuto la meglio su una situazione di degrado e illeciti".



Tutte le notizie di Certaldo

<< Indietro

torna a inizio pagina