Unicoop Firenze dona 14600 mascherine FFP2 agli studenti pratesi che utilizzano il bus

Sono più di 14 mila le mascherine FFP2 distribuite in questi giorni nelle scuole della provincia di Prato e destinate agli studenti che utilizzano il trasporto pubblico locale.

Le 14.600 mascherine a disposizione dei ragazzi pratesi fanno parte della donazione (per un totale di 200 mila) che il ministero dell’Istruzione, ufficio scolastico regionale per la Toscana, sta consegnando negli istituti delle province della regione, grazie al contributo di Unicoop Firenze e in collaborazione con la Metrocittà di Firenze, l’unione delle Province della Toscana (Upi) e la protezione civile.

“Dobbiamo tornare a considerare il trasporto pubblico locale come un servizio fondamentale per la collettività e in particolare per i tanti studenti che vivono in provincia – ha spiegato il presidente della Provincia di Prato, Francesco Puggelli – Durante i mesi più acuti della pandemia, nonostante i grandi sforzi messi in campo insieme alla Regione Toscana, e mi riferisco al servizio T’accompagno e al potenziamento delle corse per garantire il rispetto delle normative anti contagio, abbiamo registrato un limitato utilizzo dei bus da parte degli studenti per il timore del contagio. In realtà – aggiunge Puggelli – se anche a bordo vengono rispettate le distanze e vengono usate correttamente le mascherine non c’è nulla da temere. I bus sono sicuri e sono fondamentali per una comunità che vuole spostarsi e fare proprio uno stile di vita più sostenibile e tollerabile e questo vale ancora di più per il trasporto pubblico scolastico. Per questo ringrazio personalmente Unicoop Firenze per questa donazione destinata agli studenti pratesi: i ragazzi sono stati duramente colpiti dalle privazioni di questa pandemia, la loro vita deve tornare alla normalità al più presto, tutti noi dobbiamo fare in modo che possano riprendere le vecchie abitudini in totale sicurezza, come prendere l’autobus con i compagni per andare a scuola”.

“Dopo l'appello degli amministratori, ci siamo subito attivati per donare e consegnare mascherine Ffp2 agli studenti toscani – spiegano da Unicoop Firenze – Abbiamo così voluto contribuire con un gesto semplice, mettendo a disposizione dei ragazzi che si muovono sui mezzi pubblici dispositivi di sicurezza capaci di garantire maggiore protezione. E' importante per i ragazzi, che in questo modo vanno a scuola più sicuri, e per tutta la comunità”.

Le mascherine sono arrivate lunedì 10 maggio e sono state prese in carico dal personale della protezione civile della Provincia di Prato che ha provveduto a suddividerle in base al numero di iscritti presso le varie scuole di Prato.

Insieme al presidente Puggelli, era presente al momento della consegna anche Alfredo Corsino presidente sezione soci Coop Prato: “Siamo soddisfatti oggi di poter consegnare le mascherine ffp2 agli studenti della provincia di Prato. Per la Cooperativa e per la sezione soci il rapporto con il territorio è importante, con attività come questa facciamo la nostra parte per incrementare la sicurezza, anche nel momento del trasporto verso la scuola, dei ragazzi, che rappresentano il nostro futuro e per i quali la didattica in presenza è fondamentale".

Ecco nel dettaglio il quantitativo destinato a ciascun istituto:

Istituto

Quantitativo mascherine

Cicognini/Rodari classico350
Cicognini/Rodari magistrale1.250
Convitto Cicognini classico200
Convitto Cicognini scientifico450
Liceo Copernico1.750
Liceo Livi1.400
Liceo Brunelleschi800
Istituto Gramsci Keynes scientifico1.000
Istituto Gramsci Keynes turismo550
Istituto Gramsci Keynes geometri350
Istituto Marconi1.000
Istituto Buzzi2.500
Istituto Datini1.500
Istituto Dagomari1.500

Totale: 14.600



Tutte le notizie di Prato

<< Indietro

torna a inizio pagina