Rifiuti all'ex scuola di Villanuova, Fdi-Centrodestra: "Per anni nessuno ha mai controllato"

“Nell’ultimo consiglio comunale, sollecitati dai cittadini residenti, abbiamo presentato un’interrogazione per fare chiarezza sulla gestione a dir poco deficitaria dell’area circostante la ex scuola di Villanuova, diventata una vera e propria discarica a cielo aperto.” Esordiscono così i consiglieri di Fratelli d’Italia Andrea Poggianti, Simona Di Rosa e Federico Pavese.

“L’assessore Marconcini ci ha candidamente risposto che l’amministrazione comunale è venuta a conoscenza di quella situazione solo pochissimo tempo fa, quando chi gestisce quello spazio comunale si è presentato in comune, proponendo nuovi progetti per l’utilizzo del plesso e e dell’area circostante. Marconcini ha candidamente ammesso che erano anni, auto giustificandosi solo per gli ultimi due anni (da quando è assessore), che il comune di Empoli non effettuava nessun tipo di controllo su di un’area di proprietà comunale data in affidamento a terzi.” Queste le parole dei tre consiglieri Fdi.

“Veramente si può parlare di buona gestione del patrimonio comunale in un caso come questo? C’era bisogno di comunicare in pompa magna alla stampa locale che finalmente l’area sarà bonificata, dopo che per anni nessuno ha controllato, cercando minimamente di prevenire il formarsi di un accumulo enorme di ogni tipo di rifiuti in area pubblica?”.

Concludono così Poggianti, Di Rosa e Pavese che annunciano che richiederanno al più presto un sopralluogo dell’area per verificare che lo smaltimento dei rifiuti diventi davvero realtà e anche un accesso agli atti per capire che tipo di affidamento è in atto fra comune e gestori di plesso e area.

Fdi-Centrodestra per Empoli



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina