Truffa del finto addetto, depredata casa di una 87enne a Firenze

L'ennesima truffa del finto tecnico dell'acqua ha causato il furto di un ingente bottino dalla casa di una 87enne dell'Isolotto a Firenze. Il fatto è avvenuto due giorni fa e sta indagando la polizia. Il finto addetto si sarebbe introdotto in casa dell'anziana con la scusa di controllare le tubature. Poi ha portato via gioielli e contanti. L'uomo, si è appreso, avrebbe agito con un complice che a sua volta si è finto un funzionario del Comune, per rassicurarla sui controlli rivelatisi falsi.



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina