Fi-Pi-Li, Meini (Lega): "Con l'estate i problemi aumenteranno"

Elena Meini

Elena Meini, Consigliere regionale della Lega, riaccende l'infuocato dibattito sui problemi della superstrada Firenze-Pisa-Livorno.

"Sappiamo benissimo che la burocrazia è un elemento troppo spesso penalizzante nei confronti del cittadino -  afferma - e se poi tale fattore coinvolge più Enti contemporaneamente, ecco che la situazione diventa davvero insostenibile".

"E' il caso, più che mai attuale, benché le criticità sussistano da anni, della famigerata superstrada Firenze-Pisa-Livorno, perennemente sulle cronache giornalistiche, stante i pesanti disagi patiti dagli utenti".

"La ciliegina sulla torta - precisa l'esponente leghista - sta nel fatto che questa tormentata arteria è 'supervisionata' non da un solo referente politico, favorendo quindi un caos indescrivibile".

"Il rimpallo di responsabilità è una pratica molto diffusa - sottolinea la rappresentante della Lega - ed in questo caso specifico se ne vedono chiaramente le nefaste conseguenze".

"Insomma, come al solito, chi dovrebbe decidere, naviga a vista - conclude Elena Meini - e, con l'estate ormai dietro l'angolo, i problemi sono destinati ad amplificarsi".

Fonte: Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina