Giani: "Tir in Fi-Pi-Li e non in A1 è ingiusto, strada troppo delicata"

Toscana Strade

"Che i Tir passino dalla Fi-Pi-Li perché non spendono e addirittura oltre un certo tonnellaggio non possono nemmeno andare in autostrada perché deve essere preservata, non mi sembra giusto. E questo lo dirò al ministro".

Lo ha detto il presidente della Toscana, Eugenio Giani, a margine di un evento a Firenze sulla situazione della Fi-Pi-Li.

"La Fi-Pi-Li non può più essere gestita con meccanismi con cui viene gestita una strada provinciale, è troppo delicata e importante. Quindi noi dobbiamo fare una società di gestione e con questa prevenire questi incidenti. Dobbiamo avere chi giorno per giorno guarda qual è lo stato della situazione e se si capisce che c'è bisogno di fare un intervento si fa adeguatamente, non si fa quando crolla la paratia o ci si rende conto che sotto c'è un lago sotterraneo che fa smottare il terrapieno".



Tutte le notizie di Lastra a Signa

<< Indietro

torna a inizio pagina